Archivi, Biblioteche, News

MEM -Sistema Bibliotecario e Archivio Storico Comunale di Cagliari

Il Sistema bibliotecario comunale di Cagliari progetta e realizza servizi informativi al pubblico. Il suo obiettivo principale è favorire la partecipazione civica e la consapevolezza della comunità ponendo particolare attenzione ai differenti target di pubblico, allo sviluppo e all’incremento delle collezioni, alla adeguatezza degli arredi e delle attrezzature, alla diversificazione dell’offerta, grazie al supporto e alla collaborazione di competenze tecniche elevate. Esso è una realtà complessa e articolata in diversi quartieri della città:

  • Mem (Mediateca del Mediterraneo) – sede della Biblioteca generale, della Biblioteca di Studi Sardi e dell’Archivio storico comunale
  • Biblioteca di Pirri
  • Biblioteca G.B. Tuveri
  • Biblioteca Montevecchio
  • Bibliobus

 

Il Sistema bibliotecario comunale eroga i suoi servizi compatibilmente con la logistica delle sedi e con l’identificazione per ogni struttura territoriale di una specializzazione che ne orienti l’attività e ne faccia un riferimento per l’intera utenza.

L’Archivio Storico comunale è una fonte inesauribile di informazioni per la conoscenza e la salvaguardia della memoria cittadina. Esso custodisce sia i documenti prodotti dalle istituzioni cittadine a partire dal XIV secolo che altri fondi documentari, pervenuti per acquisti e donazioni. Dal 2011, l’Archivio storico è collocato e conservato presso la Mem (Mediateca del Mediterraneo), sede anche della Biblioteca generale e della Biblioteca di Studi Sardi.

Condividi questa pagina sui tuoi Social Network! Facebook Twitter Linkedin